Stacks Image 1067
CIAO CLARA, UNA DELLE COSE PIU’ BELLE CHE HO CAPITO DA QUANDO TI CONOSCO E’ L’IMPORTANZA DI SENTIRSI LIBERI. Liberi di vivere, di amare, di sognare, di pensare e di dire. Liberi nel rispetto del prossimo, perché alla base c'è l'amore per se stessi e per gli altri. Ieri sera non ho esitato un attimo per chiamare, nonostante fossi ancora emozionata e un po’ "spaesata". Mi sentivo libera di raccontare tutto ciò che tu hai fatto per salvarmi la vita e per liberarmi dal male, affinché questo potesse essere uno spiraglio di luce per altri ragazzi che si sentono persi nel buio e attraverso te possono ritrovare la vita e la serenità. Io ho avuto una grande opportunità e vorrei che tante altre persone la avessero. Quando hai letto la formula dell'esorcismo già mi sentivo intontita, e più mi camminavi vicino più mi abbandonavo alle mie sensazioni e mi avvicinavo allo stato di incoscienza. Inizialmente lottavo fortemente contro l'altro demone, che mi aggrediva e mi "colpiva" non fisicamente alla gamba destra, ma poi quando sei arrivata tu si è pentito amaramente delle azioni che stava compiendo e mi ha lasciato stare. Ha continuato ad aggredirmi verbalmente e non voleva in nessun modo che "io" me ne andassi dalla loro bolgia. Quando mi hai poggiato la mano sullo stomaco sentivo una palla di fuoco che si staccava da dentro. Buttavo fuori quella saliva che non era umana, sembrava una poltiglia di roba pesante, e sentivo un gran caldo. Ero quasi sfinita, a corto di forze, quando ad un tratto sentivo il freddo della grotta di San Francesco, lo stesso odore e lo stesso spiraglio di luce. Ho preso una coperta per coprirmi dalla paura e dal freddo. In quell'istante subito hai capito che ormai la lotta era giunta alla fine, mi sono sollevata in alto con tutto il corpo ed ho aperto le braccia verso il cielo. Sentivo le tue mani poggiate sul capo che tremavano e trasmettevano un calore indescrivibile. Ho iniziato a vedere un bagliore di luce e poi un raggio di sole dritto verso di me. Sono caduta in ginocchio, ma non ho realizzato subito ciò che stava succedendo. Ho provato una strana sensazione che mi ha svegliata. Ho provato dispiacere per la cattiveria delle persone e poi mi sono detta " io sono fuori, non sono più lì". Mi sono risvegliata lentamente e inizialmente mi sentivo di stare in un altro mondo. Mi sentivo anche molto debole fisicamente. Mi hai preso dolcemente la mano e mi hai dato ancora tanta energia, per aiutarmi. UN IMMENSO GRAZIE. Un forte fortissimo abbraccio, Rosella E.



CARA CLARA, TI SCRIVO PER RINGRAZIARTI DI QUANTO HAI FATTO PER MIO FIGLIO, una guarigione miracolosa. Ricordo che mio figlio soffriva dal 1994 di una schizofrenia e di depressione. Entrava e usciva dall’ospedale di continuo. E’ stato seguito da uno psichiatra ed è stato sotto trattamento neurologico. I dottori gli davano medicine per il cervello. Durante questi anni ci sono stati momenti in cui stava male e momenti in cui stava bene. Nel settembre 2001 è stato ricoverato di nuovo e dal quel momento la sua malattia è peggiorata ed è rimasto all’ospedale per dieci mesi. Dal primo mese che è uscito ha cominciato a soffrire di movimenti involontari della testa e del braccio sinistro. Lo psichiatra ha cambiato la terapia molte volte per cercare quella giusta. Sfortunatamente lui peggiorava e i movimenti della testa, del collo e del braccio peggioravano. Nel novembre 2002 uno dei neurologi gli fece un’iniezione al collo per indebolire i muscoli ma non è successo niente. A causa di mesi e mesi di movimenti, lui soffriva di dolori al collo e al braccio quasi quotidiani. L’ho portato da uno specialista in riflessologia e di agopuntura ma nulla è cambiato. Non avevo più speranze. Nel marzo 2003 ho guardato sul giornale e ho trovato il nome di Clara e sono stata molto interessata ad incontrarla. Quando ti ho vista ho sentito un sollievo al cuore perché sapevo che Dio ti aveva mandato per guarire mio figlio e aiutare lo specialista. Dal momento che hai cominciato il trattamento di mio figlio, lo hai curato senza chiedere alcun pagamento. Io so che Dio ti ricompenserà per quello che hai fatto per mio figlio e per l’aiuto che stai dando anche a mia figlia e agli altri membri della mia famiglia. Ti auguro ogni bene per tutto il corso della tua vita. Sinceramente tua. Gloria


Dear Clara, I wrote this letter to thank you for what you did for my son, a miraculous healing. I remember my son has a schizophrenic and depression since 1994, I was always in and out of the hospital. He is followed by a psychiatrist doctor and he is under neureleptic treatment. The doctors are giving him medicine for the brain. Within those years there are some times that he is worse and there are times that he is better. On September 2001 he was hospitalised again and at this time his sickness is worse and he stayed in the hospital for ten months. For the first month that he was out he began to have some involuntary movement of the head and the left arm and the psychiatrist change his medicine many times to find the right one. Unofrtunately he became worse and the movement of the head and the neck and the arts became worse. One of the neurologist gave him an injection in the neck to weaken the muscles on November 2002 but it doesn’t helps. Because of months of lots of movement he suffered pain in the neck and in his arm almost everyday. I brought him to the reflexologist and acupuncturist, but still the same, I have no ore hope. On March 2003 I look in the newspaper and I found the name of Clara and I was very interested to meet her. When we saw you with my son I felt a big relief to my heart that I know had sent you to heal my son and the help also of a specialist doctor. Since the time that you begin to treat him until now you healed him without asking any payment. I know God will reward you to what you did to my son and you are also treating my daughter and other members of my family.  I wish you all the best throughout your life. Sincerely yours  Gloria



IL SOTTOSCRITTO M. G., dichiara quanto segue: nel Luglio del 1996 mia moglie rimane incinta, le analisi durante la gravidanza saranno per alcuni valori irregolari, con riserva da parte del dottore ginecologo per quanto riguarda lo sviluppo normale e la regolare formazione del bambino. Ci siamo rivolti con fiducia per un consulto a Clara Romano, dopo aver ascoltato una trasmissione radiofonica e ci siamo rimessi al suo aiuto, fiduciosi che tutto sarebbe andato bene a dispetto a volte del giudizio negativo del dottore; diciamo per il più cautelativo, cioè nel caso sarebbe andato male ci sarebbe stata la possibilità di abortire. Invece man mano che le settimane passavano i valori delle analisi si abbassavano fino a regolarizzarsi. Il bambino nasceva il 17.4.1997 puntuale e regolare, ai termini previsti di gravidanza “ sano e libero”. Il suo nome e’ Manuel e il prete mi dice: che Manuel in ebraico significa Dio tra noi. Io ringrazio allora Clara Romano per quanto ha fatto. In fede M.G. 13.4.2002



ERA IL 6 LUGLIO DI ANNO 2008 Stavo sulla spiaggia, godevo il sole ed il mare. Un momento ho sentito che è stato qualche cambiamento con il mio corpo ma non capivo cosa. Sentivo che sto perdendo la forza a mano sinistra e una strana sensazione in resto del corpo. Sono tornata a casa e questa strana sensazione prosegue avanti. Il mattino dopo non riuscivo nemmeno di tenere la tazza di caffe. Una debolezza infinita. Sono finita in ospedale dove mi hanno scoperto una lesione sul midollo spinale (lunghezza di 24mm.largezza da 4mm-8mm proprio in centro di midollo che fa parte del colo). Normalmente queste lesione accadono in incidenti stradali o con le cadute molto brute da una certa altezza. I medici non mi potevano dare una spiegazione e a fine e rimasta la spiegazione come si tratta di una lesione atipica. Da ospedale ho chiamato la mia cara amica Denise da Macerata per avvisarla che non sono a lavoro e nella sua voce mi sono accorta che e molto preoccupata per me. Dopo ho saputo di lei che immediatamente si e messa in contato con la signora Clara Romano ed io dopo un paio di giorni stavo un po’ meglio. Sono uscita da ospedale 17.07.2008 con le molte difficoltà riguardando la salute fisica, ho perso il senso per il freddo o caldo, camminavo con tanta fatica, mi alzavo da letto con tanta fatica. Avevo i problemi per vestirmi (non avevo la forza fisica). Settembre di 2008. prima volta sono venuta da signora Clara Romano (lei e veramente un angelo nascosto in corpo di questa donna meravigliosa). Con i poteri che il Dio ha dato a lei, oggi sono di nuovo una donna serena e piena di vita. Mi ha salvato la vita, ho ripreso il lavoro, viaggio come fosse non è accaduto niente, i medici non hanno le spiegazioni ma io ho……… Grazie a Maria Clara Romano, grazie a i suoi divini poteri. Jelena Elez, Croazia


SONO LARA, LA MAMMA DI M.V.A. nata il 2 / 05 / 2002, di Alba Adriatica. A due anni la bambina all’improvviso camminava male, cadeva, non mangiava più, vomitava di continuo e gli occhi erano strani. Il pediatra l’ha subito fatta ricoverare in ospedale e dopo vari esami, la diagnosi era molto preoccupante: paralisi del III nervo cranico sospetto clinico Sindrome di Tolosa – Hunt., angioma. Figuratevi la nostra angoscia e preoccupazione. Da allora è stato un calvario di medici e di cliniche ma la bambina non migliorava. L’anno scorso un amico di famiglia ci indicò la signora Clara Romano, lei si mise subito a disposizione non promettendo nulla di preciso o di sicuro, dicendomi: sarai tu a dirmi i risultati. Fatto sta che agli esami fatti il 21 / 04 / 2012: RM Encefalo in narcosi – RM Encefalo con m.d.c. la bambina è risultata guarita completamente ed era tutto cicatrizzato, angioma cicatrizzato. Il professore, visibilmente meravigliato, ha detto che solo un miracolo avrebbe potuto dare questo risultato, sostenendo che di questi casi se ne conoscono solo 5 di cui due sono morti e gli altri due completamente paralizzati. Il quinto è mia figlia. Ho portato a Clara tutti i documenti sia quelli del 2004, sia quelli fatti durante tutto il nostro calvario senza speranze e sia quelli ultimi che ci hanno ridato la grande insperata gioia e la guarigione miracolosa di nostra figlia che adesso ha 10 anni. Debbo ringraziarti Clara, con tutto il mio cuore, anche da parte di mio marito e di mia figlia, che potrà avere, grazie a te, un avvenire sereno e di salute, perché l’aiuto Divino e Soprannaturale solo tu potevi darlo alla nostra bambina, in più hai focalizzato la nostra anima a Dio, rendendoci più spirituali. Lara 09 / 06 / 2012


E’ DA POCO TEMPO CHE CONOSCO CLARA, ma le sensazioni che mi trasmette sono così positive e rassicuranti che è come se lei fosse presente da sempre nella mia vita. Prova di ciò è il fatto che io abbia fin da subito messo i miei due bimbi nelle sue mani, affinché intercedendo con l’Altissimo, li protegga dalle insidie della vita. Nella prima occasione di effettivo pericolo, lei Clara, ha compiuto il miracolo. Mia figlia era in cura da tempo presso un noto Otorino perché soffriva di adenoidi. Quest’anno, nonostante le costosissime cure, la situazione è peggiorata al punto tale che una notte non riusciva più a respirare; le era difficile persino bere. L’Otorino, la mattina seguente, mi ha prescritto subito una terapia di cortisone piuttosto forte date le circostanze, dicendomi che se le cose non fossero migliorate entro cinque giorni, bisognava assolutamente operarla. Sono tornata a casa sconfortata, ma l’istinto mi ha portato a chiamare subito Clara: “E portamela!” Quest’espressione ha acceso subito in me la speranza che tutto poteva cambiare. Clara le ha toccato la fronte con le sue mani per alcuni minuti e miracolosamente mia figlia iniziava di nuovo a respirare con il suo nasino. Quale stupore da parte mia e della mia creatura! Posso dire che siamo tornati al controllo dopo cinque giorni e l’Otorino, stupito, onestamente non credeva di trovarla così bene: niente cortisone ... solo le mani Sante di Clara. Le adenoidi sono perfettamente rientrate e grazie a Clara abbiamo scampato l’intervento chirurgico. Ditemi voi se questo non è un miracolo! Grazie Clara per tutto quello che stai facendo per i miei due angeli, per la mia famiglia e per me, alla quale stai insegnando che il segreto della vita sta nella ricerca della Felicità che solo Dio può donarci. Grazie di cuore. S.S. 

TESTIMONIANZA DI B.G A maggio del 2012 io e mio marito abbiamo conosciuto Clara. Quando siamo arrivati da lei la nostra famiglia e le nostre vite erano praticamente distrutte. Disperazione, rabbia, rancore, diffidenza, erano i sentimenti che albergavano nei nostri cuori e che, purtroppo erano sfociati in violenza. Chiediamo un incontro e Clara ci riceve; ci ascolta con attenzione e comprensione, poi pronuncia quelle parole che per noi sono state magiche: “Non vi preoccupate, vi aiuto io, DIO è Amore e ascolta sempre le preghiere dei suoi figli che si rivolgono a Lui con fede e amore”. Così è stato, da quel momento è stata sempre al nostro fianco, senza mai abbandonarci. Ci ha sorretto e incoraggiati nei momenti di cedimento, ci ha guidati affinché percorressimo la giusta strada per avvicinarsi al Signore, nel rispetto della Sua volontà. E’ stata, in ogni momento, una guida, una mamma, un’amica e sempre con un atteggiamento di grande semplicità e di immensa disponibilità. Ritornando all’incontro: in quella occasione, abbiamo dovuto raccontare poco, lei aveva capito tutto immediatamente, anche quello che noi stessi non sapevamo. Ci ha subito detto che il cammino sarebbe stato lungo e sofferto, ma, se intrapreso con fede e pazienza, avrebbe portato alla soluzione dei nostri problemi. Ci ha aiutato a liberarci di tutti i nostri sentimenti negativi, spiegandoci che il Male porta solo altro Male e che solo con l’amore si ottiene il Bene. Già in occasione di quel primo incontro abbiamo avuto riscontro della potenza della sua protezione: mio marito provava da qualche tempo un forte senso di confusione: è Clara che glielo evidenzia, gli poggia le mani sulla testa e da allora la confusione è sparita completamente. Un’altra conferma l’abbiamo avuta quando un continuo fastidio allo stomaco, che abbiamo segnalato a Clara, si è subito attenuato fino a sparire. Ma tanto altro è successo ancora. Da quando godiamo della sua protezione e del suo aiuto molte cose sono cambiate. La nostra vita, fino ad allora segnata da continue difficoltà e sofferenze, gradualmente sta migliorando. Il rapporto tra me e mio marito ora si fonda sulla fiducia e comprensione reciproca e l’amore ha riguadagnato il suo legittimo posto. I sentimenti negativi che ottenebravano i nostri cervelli sono definitivamente spariti. Anche la quotidianità del circostante è decisamente migliorata: ci stupiamo tutte le volte che osserviamo come i problemi, gli inconvenienti, le contrarietà, adesso, si risolvano con meno fatica: gli Angeli mandati da Clara sono sempre vicini a noi pronti ad aiutarci e a proteggerci. Questa percezione, poi, si accentua tutte le volte che riusciamo a partecipare agli Incontri di Preghiera e a ricevere il segno della Croce che Clara ci pone sulla fronte: il cuore diventa leggero, l’anima si ricarica di energia e soprattutto, si percepisce forte la protezione di Dio e di Clara. Vorremmo dire tanto altro ancora, ma le parole non bastano per descrivere la grandezza di Clara e della sua protezione , sono i fatti che parlano per lei. Mio marito ed io siamo infinitamente grati al Signore che ci ha concesso di conoscere la Sua Figlia Prediletta, affidandoci a lei. Sappiamo di avere altra strada da percorrere, ma siamo certi che con la protezione e l’aiuto di Clara, il Signore ci darà la gioia di raggiungere il risultato finale. Abbiamo completa ed incondizionata fiducia in Clara, tutto quello che ha predetto si è puntualmente verificato, i suoi consigli e le sue indicazioni sono stati puntuali e veritieri. La nostra fiducia e la nostra gratitudine saranno eterne.  Grazie Clara 


MI CHIAMO S.P. E SONO DELLA PROVINCIA DI MACERATA. Ogni tanto mi facevo fare le Carte da Clara per controllare le mie cose e per la mia salute, le ultime volte Clara storceva il muso e mi diceva di stare attento al mangiare, ma io non l’ho ascoltata alla lettera, mangiavo un po’ di meno, ma abusavo con il grasso del prosciutto e con un mangiare troppo carico, appunto di grassi. Un mattino mi sono alzato dal letto e si era verificata, nella notte, senza accorgermene, una paralisi facciale destra che il dottore mi ha diagnosticata non appena sono andato da lui di corsa. Mi disse che non c’erano cure che con il tempo, forse, ma ci volevano anni e niente era sicuro, forse le cose si sarebbero rimesse a posto e avrei aperto forse l’occhio, e le labbra, molto storte, non potevano ritornare come prima. Sono andato da Clara, la quale vedendomi, con dispiacere mi chiese: perché non mi hai ascoltata? Con amore iniziò ad imporre le mani sulla testa, sugli occhi che non si aprivano, sulla bocca tutta storta, sull’ orecchio destro che non sentiva nessun rumore nemmeno forte. Era marzo quando è successo, piano piano con l’imposizione delle mani, vedevo migliorare il mio viso deturpato, adesso sono perfetto, ma già nel primo mese c’erano dei miglioramenti. Il Dottore quasi non ci credeva perché queste paralisi il più delle volte rimangono per tutta la vita. Debbo ringraziarti Clara per avermi guarito e fatto ridiventare normale. Le tue mani sono veramente sante. Adesso mangio con molta moderazione e so che mi proteggi sempre. Grazie ancora S.P Agosto 2011



CREDO CHE POSSONO ACCADERE I MIRACOLI, ma fino a quando non ne capita uno a noi, possiamo essere anche scettici, ma alla fine … ora sono qui a raccontare il mio miracolo che ho ricevuto grazie alla intercessione di Clara, superando un momento molto difficile e delicato. Una sera poco prima della vigilia di Natale, mentre mi stavo facendo la barba, mi sono accorto di avere un nodulo dalla parte della tiroide. Subito non diedi peso alla cosa, lo vedevo piccolo, visto che ho una famiglia molto unita, decisi di dirlo ai miei figli e a mia moglie. Loro si sono allarmati mandandomi subito al pronto soccorso e mi ha accompagnato mio figlio. Con il senno di poi posso dire che hanno fatto bene. Al pronto soccorso mi fecero subito una ecografia dalla quale la diagnosi era: “nodulo macroscopico a contenuto prevalentemente liquido con gettone solido nel gozzo” da sottoporre ad ago aspirato. In poche parole era un tumore anche se benigno nella tiroide. Ho subito chiamato Clara perché il nodulo cresceva sempre ogni giorno di più. L’ho avvisata che sarei andata da lei per l’imposizione delle mani. Il dottore mi aveva detto che questi noduli crescono velocemente e si ingrossano a dismisura in pochi giorni. Ho fatto l’ago aspirato e ho aspettato con ansia le risposte, ero impaurito ma nello stesso tempo sapevo che ero nelle mani di Clara e del Signore, avevo tanta fiducia e speranza. Il nodulo con l’imposizione delle mani di Clara nel giro di un mese è scomparso, ho rifatto l’ecografia ma non è risultato più niente … scomparso! Grazie Clara per quello che fai per tutti noi ogni giorno. Non so come fai ma ci fai stare tutti bene. L.M.


MI CHIAMO ANGELA, ho conosciuto Clara Romano 4 anni fa in un momento molto difficile della mia vita. Ho due figli: Andrea e Vale. Il rapporto con Andrea era molto teso e difficile, litigavamo tutti i giorni, la nostra famiglia era distrutta. Avevo tanti sensi di colpa da parte mia perché mi ritenevo una cattiva madre. Finalmente mi decisi di incontrare Clara, dopo aver parlato a lungo mi sono affidata a lei. Dopo un periodo di serenità e pace che non mi sembrava vero, una sera mio figlio è stato fermato dalla Polizia e gli è stata tolta la patente di guida. Mi sono precipitata da Clara, ero molto arrabbiata per quello che era successo ad Andrea e ho dato la colpa a Clara perché, secondo me, aveva abbandonato Andrea. Clara con la sua calma e serenità mi ha detto: “Questo episodio è stato la salvezza di tuo figlio”. Mi ricordo ancora adesso quello che le ho risposto: “Preferisco Andrea morto che fermato dalla Polizia”. Clara si era molto dispiaciuta per quelle parole che avevo detto, ne avevo dette ancora più…dure. Dopo averla ascoltata mi sono calmata, mi sono affidata di nuovo e completamente a lei, tutti i miei dubbi e le mie paure mano mano, svanivano e una grande serenità è entrata nel mio cuore. Adesso Andrea ha una brava ragazza e stanno progettando una vita insieme, lavora con entusiasmo, parliamo senza litigare. Vale sta frequentando l’Università la facoltà di Architettura con ottimi risultati prendendo pure la borsa di studio. Finalmente ho una grande serenità nel cuore e la mia piccola famiglia è serena. Tutto questo lo devo a Clara che mi indica la via giusta da seguire. Un grazie di cuore. Debbo aggiungere un piccolo episodio molto significativo, fino adesso non mi rendevo conto di cosa fosse successo. Stavo ascoltando il notturno di Clara alla radio e avevo un dolore al fianco sinistro, ho appoggiato il Talismano che mi aveva dato Clara nella parte dolorante, mi sono concentrata con la musica della “radioenergia” di Clara e il dolore è scomparso istantaneamente, mi sono addormentata serena e da allora il dolore non è più venuto. Mi sono resa conto di quanto amore sprigiona la personalità di Clara e noi abbiamo da questo amore tanti benefici. Angela V. OTTOBRE 2011 


CARISSIMA MARIA CLARA, scusami se ti disturbo, ma la mia e mail, non è per chiederti qualcosa, ma oggi sento il bisogno di dirti ancora un grazie! Grazie perché in due mesi la mia vita è cambiata! Sto conoscendo una marea di persone, mi sento serena, e felice, il merito è solo tuo! Se ripenso a quando la mia vita due mesi fa era in balìa dell’oscurità, basata su una storia sbagliata, oggi mi sembra di aver ricevuto un miracolo! Ancora grazie e se vuoi, queste semplici parole puoi anche pubblicarle, perché posso anche io testimoniare, che sei la fortuna di chi ti conosce! Baci Pina (dalla Calabria) 30 /01/ 2012



VIVEVO UN BRUTTO PERIODO A CAUSA DI MIO FIGLIO MOLTO MALATO. I medici mi dissero che non c’era medicina per curarlo perché era tardi e avrebbe dovuto curarsi prima. Ho voluto incontrare Clara Romano, ho chiesto un appuntamento nel suo studio. Era la prima volta che la vedevo, da allora sono trascorsi 18 anni. Dopo l’incontro con Clara, con l’amore di Cristo lei ha ridato a mio figlio la vita. Ebbi molta fiducia in lei, lei è segnata da un Dono immenso concessole da Dio. Attraverso Clara si sviluppa la forza e l’energia spirituale. Lei mi ha profondamente cambiata specie da quando sono iniziate le Riunioni di Preghiera, dove io sono sempre presente, non sono mai mancata. Noi del Gruppo di Preghiera siamo molti e siamo tutti uniti nell’Amore di Cristo. La Fede, la Speranza, la Carità, sono le uniche Virtù per percorrere una via di serenità e vivere in pace con Dio. Maria Teodori 


TESTIMONIANZA DI SIMONETTA CICCARELLI Sono una persona che ha sempre creduto al soprannaturale, ma per me soprannaturale significava prevalentemente avere la possibilità di conquistare senza fatica ciò che volevo.  Diversi anni fa mi sono rivolta a diverse maghe, soprattutto una, per ottenere l’amore di una persona, alla quale tenevo moltissimo. Allora avevo pensato di rivolgermi anche a Maria Clara Romano, che conoscevo solo di nome, ma mi sono sentita dire che questa persona, Clara, chiedeva soldi anche a persone che non potevano pagare subito e che se non la pagavano le minacciava di fargli “la fattura” o il malocchio. Così mi sono rivolta come dicevo, ad un’altra maga, che, tra un rito e l’altro, mi ha tolto tanti soldi, parlo di svariati milioni delle vecchie lire, senza aver ottenuto alcun risultato. Non voglio entrare nei particolari, comunque poi finì tutto e smisi di andarci. Dopo diversi anni, soprattutto in seguito ad una situazione che mi aveva portato ad essere pesantemente indebitata, tanto da non poter arrivare più neanche a fine mese, quindi per tutta una serie di problemi concatenati a questa cosa, sono andata da Clara, la quale, senza nessun compenso, ha subito fatto tutto il possibile per aiutarmi, non solo dal punto di vista finanziario, ma in tutto quello che avevo bisogno. Allora, quando frequentavo gli altri maghi, io non sapevo che Clara non fa “magie”, intese nella comune accezione di questa parola, ma la sua è una magia spirituale, opera di Entità Celesti, di conseguenza, basta la nostra fede perché ogni cosa si possa risolvere, seguendone anche i consigli.  Io non ho mai dubitato che lei potesse aiutarmi, e infatti, da quando la frequento, la mia vita si è radicalmente trasformata. Frequento anche il Gruppo di Preghiera che si riunisce ogni domenica, dove lei, attraverso gli esorcismi che pratica su chi è preda del Male, toglie le negatività a tutti i presenti, e senza alcun compenso. Io all’inizio ero molto spaventata da questi esorcismi, e Clara mi disse che se avevo paura potevo benissimo non venire, mi avrebbe aiutata ugualmente senza chiedermi compensi di nessun genere.  Io però ho voluto partecipare lo stesso e piano piano ho vinto le mie paure perché l’atmosfera che c’è in quelle riunioni è veramente meravigliosa, indescrivibile, e le persone che partecipano non sono degli esaltati, ma sono persone semplici, gioviali, che fanno sentire chi viene per la prima volta libero e amato per quello che è, perché tra tutti noi c’è tanto amore che ci unisce e quella che dona a noi più amore di tutti è proprio Clara, che cerca di mettere tutti a proprio agio, nella massima libertà. Per me quella del Gruppo di Preghiera è e continua ad essere una grande esperienza, un’esperienza che mi carica di energia positiva, l’energia dell’Amore e per chiunque vuole venire con fede non potrà essere diversamente. Ora vivo da persona libera, come non mi era mai capitato prima, e ogni giorno mi sveglio con una felicità mondiale, e anche se a volte sbaglio e mi capita di arrabbiarmi o cose del genere, basta che mi fermo un attimo e tutto ritorna come prima, i problemi si superano e senza che me ne accorga, la mia vita prende la piega giusta e piano piano arrivano i risultati che desidero. Inoltre Clara è sempre pronta ad aiutarmi dandomi la sua energia e facendo i Riti che servono per stare bene e migliorare la vita di ogni giorno. Clara ha aiutato gente con problemi molto seri, probabilmente più grandi dei miei, ma per me ha fatto e sta facendo quello che nessuno era mai riuscito a fare: mi ha ridato la serenità e la voglia di vivere e mi ha fatto scoprire veramente cosa significa la preghiera e l’Amore di Dio. Ora, ripensando a come vivevo solo pochi mesi fa, non saprei dire se quella che sono ora e quella che ero prima siano la stessa persona. E tutto questo lo devo a un incontro: quello con Clara e la sua spiritualità. E vorrei veramente e sinceramente che tutti potessero conoscerla. Simonetta Ciccarelli  05 / 06 / 2012



CIAO CLARA, con queste poche righe vorrei ringraziarti dal profondo del mio cuore per tutti i benefici e i miglioramenti fisici e psicologici che ho e sto ottenendo quotidianamente da un anno ad oggi. Ti voglio informare che a grazie a te il MORBO DI PARKINSON malattia di cui …ero affetto, malattia inguaribile e progressiva, sta volgendo verso la guarigione con grande stupore dei medici che mi curano da tanto tempo, i quali mi hanno detto fin dal primo momento che non c’era alcuna speranza di guarigione. Voglio esprimerti la mia gratitudine anche per gli attacchi di panico di cui soffrivo e adesso scomparsi completamente: il TUO PREZIOSISSIMO INTERVENTO SPIRITUALE è stato talmente POTENTE che adesso sto bene, sereno, forte. Pensa, mi ero rassegnato a dover convivere per tutta la vita con gli attacchi di panico (bruttissima malattia psicosomatica), anche perché nessuna medicina mi faceva migliorare. Tutto questo, GRAZIE al tuo INTERVENTO DI AMORE E DI INFINITA DISPONIBILITA’, è scomparso, i medici non sono riusciti, in trentacinque anni di cure e di atroci sofferenze, ad ottenere quello che tu in un anno hai fatto per me. Cosa dire? Che sei veramente SPECIALE ED UNICA, CHE TU PUOI VERAMENTE UNIRE CIELO E TERRA! Se qualcuno leggerà questa mia umile e vera testimonianza, lo invito ad attenersi a ciò che tu chiedi: CREDERE IN DIO PADRE ONNIPOTENTE E IN CIO’ CHE TU RAPPRESENTI SU QUESTO PIANETA CHIAMATO TERRA. Con infinito affetto e gratitudine Mauro Paradisi 



TESTIMONIANZA DI UNA GIOVANE MADRE Mi chiamo V. C. sono una ragazza semplice con un difetto fisico fin dalla nascita, affetta da ipoacusia bilaterale, con il grado di invalidità all’80 %. La mia famiglia è sanissima, sono la prima persona ad avere questa invalidità. Il mio compagno è anche lui sordo come me ma proveniente da genitori non udenti. Entrambi volevamo un figlio per incoronare il nostro amore. Due anni fa rimasi incinta anche se eravamo sicuri, dietro analisi fatte, di avere un bimbo con lo stesso handicap. Non era un problema per noi, ma è normale che ogni genitore vorrebbe un figlio in ottima salute. E qui interviene mio cugino Matteo che a mia insaputa, chiede a Clara di aiutarmi ad avere un bambino sano senza handicap, anche se analisi dicevano che il problema già esisteva. Il mio bambino ora ha 21 mesi è nato sano e libero senza alcun difetto, è molto sensibile, molto intelligente, è la nostra gioia e quella dei nonni che conoscono le difficoltà di avere un figlio sordo e quanti ostacoli hanno dovuto superare per crescerlo. Ora sono incinta di nuovo ed entro questa settimana dovrei dare una sorellina al mio bimbo. Sono sicura che anche lei è una bambina udente come il fratellino perché Maria Clara Romano sta facendo quello che ha fatto per il mio primogenito, ha sconfitto tutte le negatività che portavano a questi difetti fin dalla nascita. Lei mi dà molta energia positiva. Il mio bambino non dormiva più di notte, l’ho detto a Clara e adesso lui dorme serenamente senza svegliarsi in continuazione piangendo. Per una coppia di non udenti, avere due figli sani è il massimo che la vita possa darci. Un grazie di cuore a Clara e anche a mio cugino Matteo che prima di farcela conoscere personalmente, ci aveva pensato lui a chiedere a Clara di aiutarmi e a proteggermi da tutto questo Male di cui non sapevo di esserne vittima assieme al mio compagno, pensavo fosse il destino, ma ho visto sulla mia pelle che il destino si può cambiare attraverso chi ha il potere di farlo. Grazie Clara e un grazie di cuore anche a mio cugino Matteo. I certificati medici che attestano quello che dico, in fotocopia, sono stati consegnati a Clara stessa Un abbraccio forte V. C. 


IO SOTTOSCRITTO LANDO LANDI, residente in Jesi (AN) dichiaro che mia moglie Wu Xiangmei stava molto male e decideva di chiedere aiuto con l’intervento Spirituale alla Signora Maria Clara Romano. Mia moglie soffriva di flebite alla gamba sinistra e i medici le avevano detto che c’era un embolo pericoloso e l’avevano ricoverata d’urgenza all’Ospedale Civile di Jesi. Clara ha fatto subito tante preghiere e immediatamente nel giro di poche ore l’embolo, la coagulazione del sangue, svaniva e i medici l’hanno subito dimessa dicendo che si era risolto tutto da solo. Tutto questo è certificato da esami TAC. Rendo pertanto piena testimonianza di quanto operato dalla signora Maria Clara Romano in totale consapevolezza e responsabilità. In fede Lando Landi e Wu Xiangmei 

Stacks Image 1031